Avete nostalgia degli gnocchi della nonna, quelli grossi, morbidi e che sanno di vera patata, passati uno ad uno con tanto amore sulla grattugia del formaggio?

Avete provato a farli, ma per colpa della patata sbagliata, della giornata troppo umida o della grattugia con i buchi troppo piccoli, sono venuti fuori dei cosini brutti e un po’ scialbetti?

Niente paura, noi li abbiamo ritrovati, pronti per essere acquistati nella loro vaschetta colorata, ma tali e quali a quelli che fa nonna Angelina con le sue manine la domenica 😮 E con grande sorpresa, li produce un pastificio di Biban di Carbonera dal nome simpatico,  “Allegratavola“. Dietro c’é lo zampino proprio di una nonna, che ha insegnato ai suoi nipotini l’arte di impastare gli ingredienti giusti per creare lo “gnocco perfetto“. I tre nipotini sono cresciuti e ora gestiscono insieme il pastificio, dove ripropongono l’antica e preziosa ricetta.

Gli gnocchi Allegratavola sono senza conservanti e aromi e sono prodotti solo con patate, farina e uova. Per le varianti alla zucca, alla barbabietola rossa e agli spinaci, vengono utilizzate verdure coltivate da agricoltori locali o provenienti dal mercato ortofrutticolo di Treviso.

Abbiamo provato gli gnocchi classici con il ragù e sono davvero eccezionali. Hanno passato a pieni voti anche il test di nonna Angelina 🙂

Dove potete trovarli? Noi li abbiamo acquistati presso la Macelleria Salumeria Sartorato, in via Terraglio (zona S. Lazzaro), ma potete contattare direttamente il pastificio per ulteriori golose informazioni:

Allegratavola Via Gentilin, 4 31030 Biban di Carbonera (TV) Tel. 347 8567885

Sito (per il momento in costruzione): www.allegratavola.it

E-mail: allegratavola@libero.it

Grazie per queste bellissime foto a Barbara 😉

Advertisements